TEATRO SETTE 18 e 19 settembre  Uomini sull’orlo di una crisi di nervi

Uomini sull’orlo di una crisi di nervi al Teatro 7Approda a Roma la produzione di Papaveri e Papere

 

Dopo il debutto dello scorso dicembre al Teatro Gentile di Fabriano e le repliche nei teatri di Marche e Umbria, debutta a Roma la commedia scritta da Rosario Galli e Alessandro Capone nella versione allestita dalla compagnia Papaveri e Papere di Fabriano per la regia di Fabio Bernacconi.

Dal 18 al 20 settembre al Teatro 7 del direttore artistico Michele La Ginestra, tornano dunque in scena i quattro quarantenni alle prese con la “monotonia” della vita da sposati, dalla quale cercano di fuggire almeno a parole, tutti i lunedì attorno al tavolo della partita a poker.

Un tavolo che diventa ogni settimana il testimone delle sonore sconfitte di Ciccio, sfigato al gioco come nella vita, delle litigate di Nicola (incallito donnaiolo) con la moglie, delle finte smancerie di Gianni sposo novello ma forse pentito, e di Pino, l’unico separato, che maschera la rabbia dietro l’apparenza di quello che ce l’ha fatta a “tornare libero”.

  

 Tutti i lunedì la storia si ripete, neanche fossero caduti in un loop temporale da Giorno della Marmotta, ma questa volta i quattro protagonisti trovano il modo per uscirne inventandosi una serata diversa con “una di quelle”, una escort che arriverà a scombinare un finale altrimenti destinato allo scontato ritorno di ognuno a casa propria.

Scritta nel 1993, questo commedia è diventata un classico del teatro italiano (oltre che un film di successo nel 1995) e, dopo oltre 20 anni, mantiene del tutto intatta la freschezza del tema: la fragilità del maschio italico alle prese con le donne, mogli o amanti non fa molta differenza.

Sul palco del Teatro 7 saliranno Lucio Cavalieri (Pino), Oreste Aniello (Nicola), Matteo Cossu (Gianni) e Massimo Arteconi (Ciccio) mentre Maurizia Pastuglia è Ivonne. La regia è di Fabio Bernacconi, attore e regista fabrianese formatosi teatralmente con la Compagnia della Rancia. 

Papaveri e Papere è una associazione culturale che dal 2008 promuove la vita culturale del territorio fabrianese dove organizza corsi e laboratori teatrali per far appassionare un sempre maggior pubblico allo spettacolo dal vivo in tutte le sue forme. Tra gli scopi associativi anche quello di valorizzare il patrimonio di appassionati al teatro, attori, autori, tecnici e organizzatori presenti localmente, per questo produce ogni anno spettacoli teatrali che sono portati in scena nel circuito nazionale.

 

 Teatro Sette

Via Benevento Roma