TEATRO DEI CONCIATORI dal 25 al 30 marzo 2014, FRATELLO MIO, testo e regia di Gianni Corsi

 

FRATELLO MIO

testo e regia di Gianni Corsi
con Leandro Amato, Marco Funaro, Josafat Vagni
scene: Stefania Savioli
Sarà in scena al Teatro dei Conciatori – dal 25 al 30 marzo 2014, FRATELLO MIO, testo e regia di Gianni Corsi, con Leandro Amato, Marco Funaro e Josafat Vagni.

Periferia romana, giorni nostri. Due fratelli ormai adulti vivono ancora sotto lo stesso tetto: NAMATO - FUNAROiccolò è uno che si alza la mattina presto e va a lavorare, oggi fa il cameriere, domani il commesso, ma bene o male è lui che manda avanti la baracca. Saverio invece è un ex-comico di successo, ormai senza ingaggi a causa del suo carattere fin troppo schietto e cinico, va comunque avanti nella sperimentazione comica tra le quattro mura di casa, per la gioia di Niccolò.
In questo “quieto” microcosmo casalingo piomba Marsilio, abito elegante, valigetta ventiquattrore e una insolita proposta di lavoro per Niccolò, di quelle che cambiano la vita, ma chiedono l’anima.
Chi è Marsilio? Da dove viene e perché vuole proprio Niccolò?
I due fratelli vengono così coinvolti in una trattativa dai toni misteriosi, ma che a contatto con la loro realtà diventano esilaranti. Tra colpi di scena, dubbi esistenziali e test attitudinali, di questo passo… Fratello mio, dove andremo a finire!?

TEATRO DEI CONCIATORI – Contemporary Urban Theatre
Via dei conciatori, 5 – 00154 ROMA
Tel. 06.45448982 – 06.45470031 – info@teatrodeiconciatori.it
Direzione Artistica: Antonio Serrano – Gianna Paola Scaffidi
Costo biglietti: intero 18 euro, ridotto 15 euro; tessera associativa 2 euro.
Orario spettacoli: martedì, mercoledì venerdì e sabato ore 21,00 – giovedì e domenica ore 18,00

Annunci