TEATRO MILLELIRE dal 17 al 29 settembre ‘Vincent, vita colori e morte di una follia’

Dal 17 al 29 settembre
al Teatro Millelire di Roma

il Teatro dei Limoni
presenta

VINCENT
Vita, colori e morte di una follia
20130916-113446.jpg

Scritto e interpretato da
Leonardo Losavio
Regia
Roberto Galano

Vincent Van Gogh. Un personaggio conosciuto, che pochi conoscono
davvero. Vincent non è solo un pittore. Vincent è un uomo come pochi.
Dovevo raccontarvi di lui

Dopo Bukowski, Roberto Galano, direttore del Teatro dei Limoni di Foggia, torna al Millelire, questa volta come regista di un testo scritto e interpretato da Leonardo Losavio.

Dal 17 al 29 settembre sul palco del teatro diretto da Lorenzo de Feo, sarà in scena la vita Vincent: Vita, colori e morte di una follia.
Van Gogh è un nome conosciuto ma un uomo che pochi conoscono davvero. Un’icona della pittura per molti ridotta a poche misere immagini: quello dei girasoli o l’artista pazzo che si è tagliato l’orecchio. Basterebbe soffermarsi sullo sguardo di uno dei suoi tanti autoritratti per capire che Vincent è molto di più.

Roberto Galano dirige Leonardo Losavio che, con un intenso monologo, accompagna lo spettatore nella vita di uno degli artisti più amati al mondo. Dalla nascita alla morte l’attore e autore del testo racconta i sogni, le delusioni, le paura di Vincent Van Gogh.
“Il nostro legame è nato proprio così, con uno sguardo, e poi le prime parole, e poi la sua vita, come un fiume che sborda oltre le mille pagine che non basterebbero a contenerla” spiega il regista “Vincent non è solo un pittore. Vincent è un uomo come pochi”.

Vincent, vita colori e morte di una follia
Scritto e interpretato da Leonardo Losavio
diretto da Robrto Galano

al Millelire
via Ruggero di Lauria 22 Roma
dal 17 al 29 settembre 2013
ore 21.00
domenica ore 18.00
Costo biglietto: intero 12.00, ridotto 10.00, tessera associtativa 2.00
per info e prenotazione
http://www.millelire.org – 0639751063 – 3332911132

 

Annunci