10 – 29 aprile Bassi, La Ginestra, Zecca: tre splendidi attori ne La banda disarmata al Teatro Roma

Banda (dis)armata 
di Adriano Bennicelli 
regia di Roberto Marafante
con
Michele La Ginestra
Ettore Bassi
Sergio Zecca
Damiano ha quarant’anni, una moglie rumena che lo chiama “defisiente”, un curriculum fatto solo di colloqui di lavoro e un figlio di cinque anni.  
Iaio fa la manutenzione degli strumenti musicali al Quirinale.  Uomo pratico e arrabbiato con tutto,  ha la capacità di affrontare la vita a testa alta e di nascondere agli altri la sedia a ruote su cui si muove. 
Tito è cieco. Non vede niente se non quello che gli altri non riescono a vedere. Sarebbe professore di musica, ma il provveditorato ha disposto per lui solo un posto di insegnante di inglese. Vive con sua madre che combatte una sua battaglia personale  a colpi di naftalina contro le tarme.  
 Questa è la storia di tre uomini  assediati da barriere architettoniche e mentali che tentano una disperata insurrezione disarmata. 
Anzi, disarmante. Perché siamo tutti bravi a fare le rivoluzioni con la pistola in mano. 
Ma provateci voi con una tromba.
fonte 

TEATRO ROMA
via Umbertide 3 
(p.zza S. Maria Ausiliatrice)  
00181 Roma
06 7850626

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...